Le 4 migliori cuffie per bambini recensite | visualizzare il meglio dal test

                di Joost Nusselder | Aggiornato il:  Dicembre 28, 2020
Mi piace scrivere questi articoli per i miei lettori, ragazzi. Non accetto pagamenti per scrivere recensioni, la mia opinione sui prodotti è la mia, ma se trovi utili i miei consigli e finisci per acquistare qualcosa tramite uno dei link potrei ricevere una commissione su questo. ulteriori informazioni

I bambini ascoltano molto la musica e sono costantemente sul loro dispositivo.

A meno che tu non voglia anche ascoltare tutto il tempo tramite un altoparlante Bluetooth con bassi potenti ai video sul proprio tablet, ipad o altro dispositivo, è ora di acquistare le cuffie.

Ma quale scegliere? E le cuffie sono sempre sicure? Ho sentito tanto parlare di danni all'udito ...

In questo articolo, darò un'occhiata alle cuffie migliori e più sicure per i bambini.

Le migliori cuffie per bambini

Abbiamo 4 ottime opzioni sulla nostra lista, quindi vale la pena dare un'occhiata, ma se ne consigliamo una sarebbe questo JBL JR300BT disponibile in colori divertenti e può richiedere molto, il che è utile per le cuffie per il tuo bambino.

Dopo aver letto un po 'di più sui livelli di rumore e sui danni all'udito, ho iniziato a cercare delle cuffie particolarmente sicure, poi ho guardato quali sono divertenti per i bambini e facili da usare.

Il JBL ha il miglior limitatore di volume che abbia mai visto, quindi almeno non devi preoccuparti di questo, e piace anche ai bambini.

Bel design, non troppi fronzoli che possono rompersi e possono far cadere molte cose e rimanere impigliati.

E non è affatto così costoso. Non è il più economico, ma ho quindi esaminato anche alcune opzioni di budget di seguito.

Il volume sicuro e la durata sono molto importanti e può essere una giungla trovarli entrambi.

Ecco perché ne abbiamo testati 30 e ne consigliamo solo 4 paia.

Cuffie per bambini Afbeeldingen
Le migliori cuffie bluetooth per bambini senza fili: JBL JR300BT Cuffie per bambini bluetooth JBL(visualizza più immagini)
Le migliori cuffie per bambini economiche con limitatore di suono: Fidati di Sonin Kids Fidati delle cuffie Sonin Kids per bambini(visualizza più immagini)
Cuffie per bambini più carine: Onanoff BuddyPhones Cuffie per buddyphones Onanoff per bambini(visualizza più immagini)
Le migliori cuffie con cancellazione del rumore per bambini: Pogs The Gecko Pogs cuffie bambino il geco(visualizza più immagini)

Ho elencato le 4 migliori scelte in questa pratica guida alla scelta visiva in modo che tu possa esplorare facilmente le differenze e scegliere le cuffie perfette per l'età di tuo figlio.

Aiuto visivo per la selezione delle cuffie per bambini

Livello di volume sicuro

Nonostante le affermazioni secondo cui le cuffie per bambini limitano il volume a 85 decibel (il livello che l'Organizzazione Mondiale della Sanità considera "sicuro"), un terzo delle cuffie che abbiamo testato ha superato quel livello.

Livello sonoro sicuro per le cuffie

Ciò è dovuto al rumore sottostante, che consentiva volumi più alti, a volte molto più alti.

Questo è davvero un punto di attenzione se vuoi mettere i tuoi figli al sicuro con la loro musica o video preferito.

Passando ai nostri test, abbiamo scoperto che anche più di queste cuffie (quasi la metà) potevano essere impostate oltre gli 85 dB raccomandati quando misurate con musica reale.

Inoltre, molte delle cuffie che abbiamo testato presentavano difetti di progettazione che potevano rendere facile per un bambino bypassare le loro funzioni di riduzione del volume (e apparentemente potevano capirlo anche).

Puoi leggere in dettaglio tutti i nostri metodi di test di seguito.

Nel concludere la nostra analisi, abbiamo trovato diversi modelli di cuffie che possiamo raccomandare con sicurezza, anche se anche con quelli, proteggere le orecchie di un bambino non è facile come consegnare i padiglioni.

Crediamo che le cuffie con limitazione del volume siano solo uno strumento che può aiutare i genitori o gli assistenti a proteggere l'udito di un bambino, non sono soluzioni in sé.

Ma, se usati correttamente, puoi applicarli per fornire una protezione extra per le orecchie dei tuoi figli e fornire maggiore tranquillità a te come genitore.

Le migliori cuffie per bambini recensite

Questi sono i 4 che hanno superato bene i nostri test.

 

Le migliori cuffie bluetooth per bambini senza fili: JBL JR300BT

Pieghevole, Bluetooth e il più sicuro in termini di limitazione del volume con un suono ancora di buona qualità. Adatto a bambini piccoli e grandi.

Queste cuffie per bambini JBL sono in cima alla mia lista. Ottime prestazioni bluetooth wireless per non intralciare mai i cavi se non è conveniente e la qualità del suono è davvero buona. Tutto quello che probabilmente stai cercando in cuffia.

I punti salienti:

Ciò che rende questo JBL particolarmente adatto è la limitazione attiva del volume.

Più avanti in questo post vorrei parlarvi di più sull'importanza della limitazione del volume per prevenire danni all'udito.

E, naturalmente, puoi vedere con quanta forza tuo figlio gira i volumi. Ma prestare costantemente attenzione è più facile a dirsi che a farsi.

Questo JBL è stato sviluppato appositamente per i bambini e quindi consigliamo di utilizzare cuffie attive come questo JBL.

Le cose più importanti per promuoverlo agli altri:

  1. Il miglior limitatore di volume integrato
  2. Bel design che rimane bello anche quando invecchiano
  3. Bluetooth senza fili con cui possono avere problemi con se stessi o rovesciare cose (come bere sul tuo bellissimo tablet o sul tuo costoso vaso con fiori)

Comfort per ogni età

Delle 30 cuffie che abbiamo testato, il JBL JR300BT è stato l'unico modello adatto a tutti i tester dei nostri bambini piccoli e grandi.

La capacità di un modello di cuffia di adattarsi a una vasta gamma di età e dimensioni della testa è essenziale se si desidera avere cuffie che crescono con il bambino o che sono condivise con i fratelli e per passare rapidamente da una all'altra. computer portatili della scuola.

I nostri bambini grandi hanno adorato la vestibilità comoda, il suono eccezionale, i morbidi cuscinetti auricolari e il colore. Hanno anche apprezzato molto il Bluetooth come funzionalità e hanno convenuto che è bello non avere un cavo.

Alcuni hanno affermato di non aver mai voluto nient'altro che cuffie Bluetooth :)

"La colonna sonora di Pokémon suona davvero bene su questo"

Sia la misura dell'archetto che quella dell'auricolare erano comodamente posizionati sulle teste dei nostri partecipanti.

Mentre i panelisti più giovani avevano bisogno di assistenza per iniziare con la connessione Bluetooth, una volta che la musica era in riproduzione, si sono abituati rapidamente.

Nei nostri test, il suono era ben bilanciato. Anche con il rumore ambientale, non era necessario impostare le cuffie al volume massimo per poter ascoltare correttamente.

Per testare il design in un ambiente reale, ho pulito la nostra casa indossando il JBL e ascoltando un audiolibro.

Non dovevo nemmeno sfruttare al massimo il volume per ascoltare perfettamente le parole.

Quindi, a condizione che sia posizionato correttamente sulle orecchie di tuo figlio (l'adattamento è sempre fondamentale con le cuffie), nella tua situazione domestica tuo figlio non dovrebbe superare i limiti di sicurezza per ascoltare i suoi media.

Clicca qui per il prezzo più attuale

Le migliori cuffie per bambini economiche con limitatore di suono: Trust Sonin Kids

Conveniente controllo del volume integrato e limitazione in linea per regolare i livelli di ascolto sicuri e adatti ai bambini più grandi.

Ovviamente è possibile che il tuo budget sia molto limitato. Non importa affatto, puoi anche acquistare buone cuffie per pochi soldi.

Ancora più importante, è sicuro e questo Trust Sonin Kids ha il miglior limitatore di rumore per i soldi.

In un mercato prevalentemente dominato da standard di prestazioni e prezzi elevati, è difficile trovare cuffie che siano sicure, comode per i tuoi bambini e che offrano un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Trust, con un'incredibile credibilità come marchio presente nel mercato delle cuffie da trent'anni, lo capisce e di conseguenza ha creato le cuffie Sonin Kids Safe.

Detto questo, per offrire veramente valore ai particolari dati demografici che servono, queste cuffie non devono solo essere compatibili con le certificazioni di sicurezza che tu, come genitore, riconosci e ti aspetti.

Devono essere comodi, resistenti e attraenti, nonché offerti a un prezzo eccezionalmente buono.

Queste qualità fondamentali verranno utilizzate per determinare il vero valore di queste cuffie, ma considereremo anche la facilità d'uso sia per i genitori che per i bambini e le prestazioni, poiché dopo tutto, devono funzionare come previsto e fornire un'esperienza piacevole.

Una delle caratteristiche più sorprendenti delle cuffie Trust Sonin Kids Safe sono i seguenti vantaggi rispetto ad altre marche:

Ampia limitazione del volume

La possibilità di limitare la quantità di volume che esce dalle cuffie di tuo figlio è la caratteristica più importante e importante per molte persone in quanto riguarda le qualità di sicurezza, prestazioni e comfort.

È facile capire perché, poiché la riproduzione audio troppo forte può causare danni all'udito temporanei ea lungo termine.

In effetti, anche un'esposizione molto breve a un volume elevato può causare danni e questo tipo di stimolo è una delle cause più comuni di ipoacusia permanente (maggiori informazioni su questo argomento più avanti nell'articolo).

Un aspetto eccellente delle cuffie Sonin Kids Safe è che questa funzionalità è progettata per funzionare automaticamente, limitando l'uscita in decibel a un livello garantito dalla norma di sicurezza europea EN71 per essere completamente sicura per i bambini.

Questa certificazione è un requisito legale in Europa per tutti i giocattoli venduti, garantendo non solo livelli di volume sicuri, ma anche la loro integrità meccanica e chimica.

La cosa grandiosa di questo è che le sorgenti audio come tablet, iPhone, personal computer e altri dispositivi che i tuoi figli usano in modo intercambiabile hanno ciascuna la propria impostazione del volume e può essere troppo alta per la sicurezza di tuo figlio prima ancora che le cuffie siano collegate .

Non preoccuparti di questo perché le cuffie Sonin Kids Safe sono compatibili con tutti questi dispositivi e il limitatore di volume è integrato nell'hardware per fornire una protezione affidabile.

Comodità e controlli delle prestazioni

Affidati a sonin per i bambini(visualizza più immagini)

Inevitabilmente, l'opzione per impostare manualmente il volume al di sotto del limite richiesto dalla legge per ottenere un volume più basso o più alto è desiderabile con un uso regolare.

Noterai che il cavo lungo 3,55 mm che collega queste cuffie a una sorgente audio ha controlli del volume in linea, quindi puoi facilmente modificare il volume semplicemente regolando la manopola del volume.

Ancora più importante, Trust ha fatto molta strada nel progettare queste cuffie per sedersi comodamente sulla testa dei tuoi figli.

Per i principianti, i padiglioni sono dotati di ampi cuscinetti auricolari con un guscio esterno morbido e abbastanza imbottitura per tenerli saldamente sulla testa del tuo bambino, riducendo il rischio di cadute e rendendolo più comodo per un uso prolungato.

Questo è un elemento prestazionale prezioso, poiché i driver possono produrre solo una certa quantità di rumore e rispettare gli standard di sicurezza, ma senza un adattamento adeguato, il suono può fuoriuscire troppo facilmente ed è difficile da sentire.

Puoi anche regolare la lunghezza della fascia per adattarla correttamente alla testa, il che è importante in quanto possono essere condivisi tra fratelli e fornire un valore aggiunto continuando a essere utili man mano che tuo figlio cresce.

Aspetto e durata nel design

Come sapete, può essere difficile trovare giocattoli, soprattutto elettronica come cuffie per bambini che possono essere utilizzate quotidianamente e inevitabili urti e graffi senza rovinarsi.

Una caratteristica impressionante delle cuffie Sonin Kids Safe è che vengono fornite con una garanzia di due anni che è una convinzione di soddisfazione molto fiduciosa perché se non soddisfacesse questa qualità Trust perderebbe molti soldi molto rapidamente.

Detto questo, piccoli difetti sono inevitabili con qualsiasi prodotto, non importa quanto sia buono il processo di produzione, e sono tutti coperti da garanzia.

In termini di aspetto, queste cuffie hanno molto da offrire per essere attraenti e divertenti da usare per i bambini, incluso un foglio di adesivi colorati e diversi che i tuoi bambini possono staccare e decorare e personalizzare in modo creativo le loro cuffie.

La combinazione di colori e il design fanno appello alle cuffie nella fascia di prezzo, comprese le cuciture pulite lungo i lati dell'archetto, un motivo a stella nei padiglioni auricolari e il logo Trust sui lati delle cuffie.

Un motivo di colore verde e blu viene utilizzato ovunque, conferendo alle cuffie Sonin Kids Safe un aspetto luminoso, colorato e attraente, con anche i morbidi cuscinetti blu dei padiglioni che conferiscono un aspetto amichevole.

Non sono costruiti per essere resistenti all'acqua, ma la loro integrità strutturale è evidente, con un cavo di collegamento robusto e un archetto flessibile ma sicuro per prestazioni costanti per una lunga durata.

Disponibile anche come auricolare rosa per il tuo bambino

Il Trust Sonin è disponibile in diversi colori e persino in cuffie rosa tenue. Ad esempio, tuo figlio può avere un colore diverso da tua figlia.

Valore complessivo e livello di prezzo

Il prezzo è una considerazione importante per qualsiasi genitore perché non vuoi sprecare i tuoi soldi per prodotti a buon mercato che non funzionano come previsto o si rompono facilmente, e spendere troppo per funzionalità non necessarie non è conveniente.

In effetti, queste cuffie hanno un prezzo basso, che può sembrare un segno di bassa qualità, ma come abbiamo discusso, offrono chiaramente più di quanto promesso.

Per coloro che non hanno un'altra opzione finanziaria, hanno un prezzo molto conveniente, ma se puoi permetterti un prezzo più alto, vale la pena considerare queste cuffie Trust come un serio concorrente in base al valore che forniscono.

A questo punto, vale la pena notare la competenza e la credibilità di Trust come azienda di elettronica con una vasta esperienza nella produzione di prodotti in questo campo.

Non sono certo una novità nel campo della produzione di cuffie per un gruppo di persone versatile, con oltre trent'anni di esperienza in questo settore e un'ampia selezione di cuffie di qualità nella loro linea di prodotti fino ad oggi.

Stai anche cercando un'azienda che fornisce tastiere, microfoni, webcam, caricatori elettronici, sistemi di altoparlanti, campanelli e sistemi di rilevamento del movimento di alta qualità a prezzi economici, tra molti altri dispositivi.

A parte questo, un team del servizio clienti è a tua disposizione in caso di domande, commenti o dubbi, rendendoli un'azienda facile da trattare come indicato da una quantità enorme di clienti soddisfatti.

Compatibilità e facilità d'uso

Come sapete, queste cuffie funzionano su un'ampia varietà di dispositivi audio, il che è importante in un momento in cui laptop, PC, smartphone e altre tecnologie sono prontamente disponibili.

Abbiamo menzionato le funzionalità di sicurezza, ma se le cuffie di tuo figlio non funzionano sui dispositivi di fascia alta di oggi, non forniranno molto valore. Ecco perché Trust ha progettato le cuffie Sonin Kids Safe per essere compatibili con quasi tutte le piattaforme: PC, Mac, Unix, Linux, Chrome OS e iOS.

Funzionano anche abbastanza bene da fornire un audio chiaro su smartphone e tablet senza l'uso di accessori aggiuntivi, purché sia ​​disponibile un'uscita audio standard da 3,55 millimetri.

Poiché queste cuffie sono progettate come un'opzione sicura e conveniente per i bambini, non ci sono funzionalità avanzate come un microfono integrato. Tuttavia, questo può essere considerato un bonus poiché tutto ciò che devi fare è collegarli, regolare il volume e sono pronti per l'uso.

Dal momento che sono cuffie cablate, non sarai disturbato dalle batterie che devono essere ricaricate e poiché il livello di uscita audio è limitato, possono essere utilizzate per ore e ore durante i lunghi viaggi in auto oa casa senza inutili inconvenienti.

Conclusione sul Trust Sonin

Mentre le cuffie Trust Sonin Safe Kids sacrificano un numero significativo di funzionalità avanzate per le prestazioni offerte da molte cuffie moderne, significa anche che la tecnologia di base e affidabile integrata è molto più economica e facile da produrre.

Detto questo, Trust ha l'esperienza e la competenza per fornire tutto il valore che ti aspetteresti ai tuoi figli, in particolare la qualità della sicurezza. Inoltre, per la fascia di prezzo, ci sono pochissime cuffie in grado di competere con la loro durata, facilità d'uso e aspetto.

La qualità del suono è un po 'inferiore a quella del Thomson, ma fa risparmiare un sacco di soldi e soprattutto per i bambini più piccoli, che probabilmente non ascolteranno un'opera, è una valida alternativa.

Visualizza i prezzi più recenti qui

Le migliori cuffie per bambini: Onanoff BuddyPhones

Conveniente, nessun controllo del volume integrato, ma cavo staccabile per una maggiore sicurezza e adatto ai bambini più piccoli e puoi condividere facilmente il tuo dispositivo con più cuffie che si collegano insieme.

Questo lo rende un'ottima scelta per una famiglia più numerosa con un paio di queste cuffie.

Le dimensioni più piccole, i colori brillanti e le decalcomanie divertenti sono stati un successo con i nostri tester più piccoli e la qualità costruttiva rende questo set abbastanza robusto.

Questi Buddyphone Onanoff sono il miglior set per i bambini fino a 4 anni.

Se hai bisogno di un cavo ma vuoi comunque dare al tuo bambino un paio di cuffie più sicure, Onanoff BuddyPhones Explore è un'ottima opzione economica.

Le dimensioni più piccole e i colori brillanti sono stati un successo con i nostri tester più piccoli e la qualità costruttiva rende questo set abbastanza robusto da sopportare un discreto pestaggio e sopravvivere.

Il cavo è staccabile, il che riduce il rischio che un bambino si impigli (o rimanga impigliato dietro qualcos'altro).

Le cuffie si piegano e sono dotate di una custodia per il trasporto per una maggiore portabilità e le divertenti decalcomanie incluse consentono ai bambini di personalizzare le proprie cuffie.

Questo è il motivo per cui sono cuffie così divertenti per i bambini più grandi e tutti in famiglia possono averne uno.

Nei nostri test, tuttavia, la qualità del suono non era neanche lontanamente buona come quella della scelta migliore e le dimensioni ridotte indicano che i bambini più grandi non troveranno i Buddy Phones Explore così comodi man mano che crescono.

Inoltre, la riduzione del volume sulle cuffie cablate non è così prevedibile: se stai utilizzando un dispositivo con un potente amplificatore, possono suonare più forte di quanto pubblicizzato, e questo è qualcosa di cui essere consapevoli.

È il nostro secondo classificato per i bambini piccoli dai 2 ai 4 anni. I bambini più piccoli adoreranno i colori divertenti e la vestibilità leggera e confortevole della coppia Onanoff.

Ma cresceranno rapidamente anche dalle piccole dimensioni, la qualità del suono non è eccezionale come la nostra scelta migliore e la limitazione del volume passiva non è sicura come il Bluetooth.

Se vuoi spendere un po 'meno e desideri cuffie con filo per il tuo bambino di 2-4 anni, l'Onanoff Buddy Phones Explore pieghevole è un'opzione fantastica.

I nostri piccoli sono stati subito attratti dai colori divertenti e dalle dimensioni ridotte e hanno trovato queste cuffie molto comode.

Sebbene BuddyPhones Explore sia meno costoso della nostra prima scelta, non è risultato il nostro vincitore per alcuni motivi.

Lato negativo: qualità del suono

sistema di commutazione dei buddyphones per più cuffie(visualizza più immagini)

Innanzitutto, la qualità del suono nei nostri test non era nemmeno lontanamente buona come quella del Thomson. Sebbene non sia un grosso problema, BuddyPhones Explore sembrava noioso in confronto.

Questo non vuol dire che sia invivibile, ma puoi effettivamente sentire dove sono andati i soldi extra nel sound design del modello Thomson.

In secondo luogo, il set di Onanoff è troppo piccolo per i bambini di età superiore ai 5 anni. I nostri ragazzi più grandi hanno immediatamente liquidato questa coppia perché troppo stretta sulle loro teste.

Il BuddyPhone Explore non è un design che cresce con tuo figlio.

Vantaggio: cavo staccabile e durata

Il cavo è staccabile, quindi se tuo figlio lo colpisce mentre attraversa la casa, si staccherà invece di rompersi o volare via dalla sua testa.

Sebbene realizzati in plastica, i BuddyPhones Explore sono abbastanza resistenti: abbiamo sottoposto queste cuffie a una serie di test di accoppiamento e di passaggio e sono sopravvissute.

Il set viene fornito con una piccola custodia per il trasporto e alcune divertenti decalcomanie per personalizzare i lati.

Inoltre, la versione pieghevole è abbastanza piccola da poter essere facilmente riposta in una borsa da giorno o nello zaino di un bambino.

E, naturalmente, Buddy Phones Explore rientrava nei limiti di volume più sicuri secondo i nostri test (rumore rosa 82,1 dBA / Leq musicale 88,6 dBA).

Conclusione sugli Onanoff BuddyPhones per i più piccoli

Nel complesso, se vuoi solo un paio cablato per tuo figlio, o se vuoi andare un po 'più economico e non ti importa che le cuffie durino solo un anno o due prima che tuo figlio cresca, i telefoni Onanoff Buddy Phones Esplora un'ottima scelta.

I Buddyphone Onanoff sono disponibili qui

Le migliori cuffie con cancellazione del rumore per bambini: Pogs The Gecko

L'auricolare wireless per bambini definitivo, sicuro, resistente e ricco di funzioni divertenti e confortevoli.

Ecco perché l'abbiamo aggiunto alla lista. Molti genitori lo hanno visto o ne hanno sentito parlare da amici e tutti sono curiosi se questo è un buon acquisto.

Quando si tratta di qualità, nessuno può competere con questo Pogs The Gecko. Sebbene la mia prima scelta personale sia il JBL perché è solo un po 'più economico, sacrifichi qualcosa in termini di facilità d'uso. Questi Pog potrebbero essere un po 'più costosi, ma in cambio ottieni la cancellazione del rumore e la ricarica rapida delle cuffie wireless.

Pogs cuffie bambino il geco

(visualizza più immagini)

Pogs ha chiamato questo auricolare "The Gecko" perché la connessione wireless Bluetooth consente ai tuoi bambini di arrampicarsi liberamente come un geco, anche con le cuffie.

Inoltre, come un geco, queste cuffie hanno la consistenza traballante della pelle di geco e una vita molto lunga. Puoi ascoltare musica in modalità wireless per 12 ore con solo 2 ore di ricarica.

La cosa migliore è che anche con 10 minuti di ricarica si può già utilizzare l'auricolare per un'ora, ma questo è secondo l'azienda stessa, non l'ho testato.

Perfetto per i bambini che hanno dimenticato di ricaricare e devi guidare in macchina dal nonno e dalla nonna a Drenthe.

Tuttavia, se ti dimentichi davvero di caricare, puoi sempre utilizzare il cavo QuickSafe incluso.

Il livello di rumore è limitato a 85 dB sicuri per proteggere l'udito dei bambini.

Pogs the Gecko colors

(visualizza più immagini)

Sembra molto resistente ed è realizzato con materiali super resistenti per sopravvivere all'uso più duro di materiali non tossici e senza BPA, senza BFR e conforme alla direttiva RoHS.

Un'altra caratteristica interessante è il cavo speciale che Pog ha progettato per ascoltare la musica insieme collegando più cuffie insieme.

Hanno anche cuscinetti auricolari insonorizzanti e ipoallergenici per ridurre al minimo il rumore esterno con l'aiuto della cancellazione del rumore, in modo da poter mantenere il volume basso.

Infine, sono ancora pieghevoli e molto leggeri. 

Molti clienti che li hanno acquistati indicano che è carino e tranquillo perché si sente poca musica, ma anche che i bambini sono meno infastiditi dai genitori e possono avere visitatori quando parlano o ascoltano musica.

A volte risulta essere una ricerca su come eseguire l'accoppiamento (premere per 5 secondi finché un'altra spia non inizia a lampeggiare), ma una volta impostata si accoppierà già con il tuo dispositivo. 

Verifica prezzi e disponibilità qui

Perché è importante limitare il volume?

Secondo il Journal of the American Medical Association nel 2010, il tasso di perdita dell'udito nei bambini di età compresa tra 12 e 19 anni è aumentato dal 14,9% nel 1988-1994 al 19,5% nel 2005-2006.

Ciò significa che quasi un adolescente su cinque deve affrontare una perdita dell'udito indotta dal rumore. Sono tanti ragazzi!

Sebbene non tutti questi casi possano essere specificamente collegati all'uso delle cuffie, esperti come il Dr. James E. Foy e il Dr. David A. Schessel concorda sul fatto che le cuffie sono un fattore che contribuisce.

Questo è ovviamente uno studio in America, ma lo stesso varrà per la nostra gioventù olandese.

La perdita dell'udito è dovuta a un'esposizione prolungata

E la perdita dell'udito non si verifica solo perché un bambino improvvisamente alza il volume troppo alto. La maggior parte della perdita dell'udito in un ambiente civile è causata dalla regolare esposizione al rumore.

Gli effetti del rumore sono cumulativi, quindi lo standard OSHA a cui l'OMS raccomanda di aderire è un limite all'esposizione totale a 85 decibel in otto ore.

Ma anche l'ascolto a quel livello di volume "più sicuro" di 85 dB non significa che l'udito di tuo figlio sia completamente protetto, soprattutto se è esposto a rumori ambientali aggiuntivi durante il giorno.

Uno studio del 2010 della Kaiser Family Foundation ha rilevato che i bambini dagli 8 ai 18 anni trascorrono in media più di sette ore al giorno utilizzando i media di intrattenimento.

È lo stesso del tempo impiegato per un lavoro a tempo pieno. E se superano i livelli raccomandati e avvertono più rumore durante il giorno, possono causare problemi.

Volume + durata = danno

Anche pochi decibel superiori a 85 dB possono causare il sovraccarico delle cellule dell'orecchio legate all'udito e la morte dopo ore di esposizione.

Le onde sonore entrano nell'orecchio e fanno vibrare il timpano, che a sua volta muove le ossa dell'orecchio medio (martello, incudine e staffa) e fa muovere i peli fluidi e minuscoli nella coclea (orecchio interno).

Quei peli stimolano le cellule nervose che inviano un segnale al tuo cervello, che lo interpreta come suono.

Quando hai sentito parlare per la prima volta di danni all'udito causati dal rumore, probabilmente hai immaginato un forte scoppio di suono che danneggia fisicamente il timpano o rompe il collegamento dei minuscoli peli che trasmettono informazioni alle cellule nervose.

E sì, questo è un modo per contrarre la perdita dell'udito, ad esempio in un'esplosione.

Tuttavia, non è così che la maggior parte delle persone perde l'udito.

La maggior parte delle persone soffre di perdita dell'udito a causa degli effetti cumulativi della sovraesposizione al rumore e ascolta un suono moderatamente forte per un periodo di tempo prolungato.

Le orecchie umane non sono fatte per questo

Ecco perché: Le orecchie umane non sono state progettate per gestire volumi superiori a 70 dBA per lunghi periodi di tempo. I nostri antenati dovevano ascoltare piccoli suoni.

Ad esempio, la rottura di un ramoscello nella foresta o il suono di un uccello, indicatori di prede che potrebbero catturare o predatori disposti a mangiarli.

L'esposizione al suono è molto simile all'esposizione al sole: abbastanza a lungo e abbastanza luminosa, e te ne accorgerai.

Per la maggior parte della storia umana, qualsiasi cosa abbastanza forte da danneggiare le orecchie - diciamo 109 dBA o più - probabilmente ci ucciderebbe.

Una scarica di fulmini o un'eruzione vulcanica da vicino danneggerebbe permanentemente le tue orecchie, ma probabilmente sei morto anche tu in quel punto.

Qualsiasi altra cosa che potrebbe diventare un po 'rumorosa, come una voce urlante di un altro essere umano, non impiegherebbe mai così tanto tempo a causare danni.

Ma in questa società post-industriale, le persone sono regolarmente esposte a questo tipo di suoni, da motociclette, motoseghe, concerti e sì, cuffie.

E a questo arriva il problema moderno.

Perdita di udito

Quando i minuscoli peli dell'orecchio interno attivano il fuoco delle cellule nervose, quelle cellule creano un prodotto di scarto.

È in qualche modo simile al fatto che i muscoli delle gambe accumulano acido lattico dopo un lungo periodo di tempo.

Quando il suono è basso, non viene prodotto molto spreco. Se il rumore è breve, le celle avranno la possibilità di riposare e ripulire i rifiuti.

Ma se ascolti abbastanza forte e abbastanza a lungo, le cellule non possono ripulire i rifiuti abbastanza velocemente.

Alla fine, i rifiuti uccidono la cellula. Pertanto la durata è importante quanto il volume.

Anche i tuoi geni giocano un ruolo

La quantità di danni che si verificano è in parte genetica. Per continuare l'analogia dell'esposizione al sole, alcune persone si scottano, altre si abbronzano.

Alcuni bruciano rapidamente, altri solo dopo una lunga esposizione.

Lo stesso vale per i danni causati dal rumore.

Alcune persone possono metabolizzare più velocemente e non subiranno tanti danni dalla stessa forte esposizione di qualcun altro.

Ma non ci sono test per questa tendenza e quindi nessuno può prevedere se tuo figlio sarà suscettibile.

Peggio ancora, anche se non stai mostrando alcun segno di danno ora, l'esposizione al rumore può raggiungerti più tardi nella vita. Uno studio pubblicato nel 2017 dal CDC afferma che:

"La perdita dell'udito è la terza condizione fisica cronica più comune negli Stati Uniti ed è due volte più comune del diabete o del cancro"

Una persona su cinque di età compresa tra 20 e 29 anni ha subito tagli audiometrici o parti della gamma di frequenze uditive danneggiate o scomparse.

Inoltre, i danni all'udito si accumulano nel tempo, quindi l'esposizione a sostanze pericolose che inizia prima nella vita è potenzialmente più dannosa con l'avanzare dell'età.

Ancora più spaventoso è il fatto che potresti già avere un danno e non lo sai nemmeno, poiché lo studio afferma che le persone con danni all'udito causati dal rumore spesso non riescono a riconoscerlo.

La protezione dell'udito è importante

Ok, quindi ora sappiamo che dobbiamo proteggere il nostro udito. Ma come? Cosa è sicuro?

Bene, anche questo è un argomento delicato. Nessuno lo sa per certo. Sappiamo solo cosa è considerato più sicuro.

Tieni presente che alcune persone sono più inclini alla perdita dell'udito di altre e non è possibile stabilire se tuo figlio sia una di quelle persone.

Quindi l'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di agire come se tu oi tuoi cari foste predisposti al danno, per ogni evenienza.

In generale, puoi ascoltare la musica a 70 dBA per tutto il tempo che desideri.

Ma il problema è che, quando alzi il volume così basso, perdi chiarezza e le parti più forti e più morbide di una canzone sembrano più o meno le stesse.

Ecco perché vedi molte cuffie per bambini con un limite di volume di 85 dBA.

Questa è la trappola: Limitare i livelli a 85 dBA non significa di per sé che l'ascoltatore sia al sicuro. Tornando alla nostra analogia con la protezione solare, proprio come per i danni alla pelle, i danni all'udito sono solitamente dovuti a un'esposizione prolungata e continua.

L'esposizione continua a un rumore superiore a 70 dBA, non solo un evento forte istantaneo, è ciò che causa il danno. Quindi abbastanza tempo, anche il limite consigliato di 85 dBA può essere problematico.

Quali sono i volumi sicuri per i bambini?

L'OMS consiglia di ascoltare non più di 85 dbA (o circa il 60 percento del volume dei dispositivi mobili) per non più di 60 minuti alla volta.

La raccomandazione di 85 dB si basa su vecchi studi (condotti dagli anni '50 agli anni '70) che mostrano che “delle persone esposte a 8 dBA per 85 ore, il 92% non conosceva la perdita dell'udito che portava a vere disabilità.

Non è il caso di dire che non avevano perdita dell'udito o danni, solo che non ne erano portatori di handicap. Difficilmente rassicurante.

Data l'etica medica, i ricercatori non hanno davvero un buon modo per studiare esattamente quanto rumore danneggia gli esseri umani. (Dopotutto, vorresti che gli scienziati provassero a danneggiare le tue orecchie?)

Quindi ci rimangono alcuni fatti chiave:

Secondo uno studio del 2010 della Kaiser Family Foundation, i bambini di età compresa tra gli 8 ei 18 anni trascorrono in media più di 7 ore al giorno sui media di intrattenimento (più di 53 ore a settimana).

Ed esperti come Brian Fligor avvertono che ascoltare la musica attraverso le cuffie può contribuire alla perdita dell'udito, proprio come può fare l'ascolto di potenti sistemi audio.

Se tuo figlio è esposto a rumori ambientali superiori a 70 dbA durante il giorno, la quantità di tempo di ascolto sicuro che ha ancora è notevolmente ridotta.

Un volume più alto significa un tempo di ascolto più breve

All'aumentare del volume, il tempo necessario per danneggiare l'udito diminuisce drasticamente.

Puoi ascoltare una conversazione da circa 60 dB tutto il giorno e persino ascoltare il rumore del traffico di 80 dB per circa otto ore, ma bastano pochi minuti di esposizione a un concerto rock a 115 dB (sì, alcune cuffie testate erano così alto) per danneggiare in modo permanente l'udito.

Questo vale sia per i bambini che per gli adulti.

Dal momento che i genitori non possono inseguire i propri figli con un misuratore di dB tutto il giorno, né possono controllare costantemente le impostazioni del volume su ogni dispositivo utilizzato dai bambini, la soluzione migliore è trovare cuffie che abbassino il volume .

Non è una soluzione perfetta, ma come i paraurti in schiuma agli angoli del tavolino da caffè e le chiusure "a prova di bambino" su cassetti e barattoli, una funzione di limitazione del volume fornisce un ulteriore livello di protezione che può ridurre il rischio di lesioni a un bambino.

Le cuffie con limitazione del volume possono ancora consentire l'esposizione a rumori dannosi? Sì. E le cuffie non restrittive utilizzate con attenzione possono essere relativamente sicure? Certamente.

Ma proprio come non permetteresti consapevolmente a un bambino di accedere all'armadietto dei medicinali, puoi ridurre al minimo il rischio di danni permanenti all'udito.

Come abbiamo testato i limiti di volume

L'orecchio e il cervello umani non possono giudicare con precisione il volume del suono. Se possibile, potrebbero non essere necessarie cuffie con limitazione del volume.

Quindi, per testare il volume delle cuffie del bambino, abbiamo eseguito una serie di misurazioni del suono formali utilizzando apparecchiature di test audio.

Abbiamo subito riscontrato un problema: quasi tutte queste cuffie possono produrre un volume pericolosamente alto se usate con determinati oggetti.

E non solo attrezzature specializzate: le cuffie con cuffie relativamente potenti, come quelle integrate in molti ricevitori AV, o gli amplificatori indipendenti popolari tra gli appassionati (e per la maggior parte delle misurazioni di laboratorio tradizionali), richiederebbero molto alla maggior parte delle cuffie. sopra 85dB.

Questo problema si verifica perché la maggior parte di queste cuffie non limita realmente il volume, ma lo riduce.

Cuffie passive (ovvero, cuffie non alimentate, come probabilmente hai più familiarità) ridurre il volume utilizzando resistori, un componente elettrico economico che riduce la corrente elettrica.

La tecnica è simile alla giunzione di un pezzo stretto di tubo dell'acqua all'estremità di un tubo più spesso, riducendo la quantità di acqua che passa attraverso il tubo.

Tuttavia, è possibile riportare il flusso d'acqua totale al suo livello originale aumentando la pressione che attraversa il tubo.

Nel caso delle cuffie, applicare questa pressione aggiuntiva aumentando il volume del dispositivo sorgente.

Certo, le cuffie abbasseranno il volume come se avessi il quadrante impostato su 5 invece di 8, ma se alzi il volume su 11 suona ancora come se fosse impostato su 8.

Cuffie attive (in altre parole alimentato internamente), come il Thomson o il Trust, possono utilizzare un limitatore digitale che impedisce al suono di superare un certo livello di volume.

Ma poche delle cuffie che abbiamo testato per questa guida hanno amplificatori interni o processori digitali, quindi non sono precise.

Nei nostri test, alcuni dei modelli passivi hanno prodotto una riduzione o una limitazione di volume minima o nulla.

Naturalmente, un bambino utilizzerà quasi certamente un telefono, un tablet o un lettore musicale portatile per la maggior parte o tutto l'ascolto che farà, quindi il fatto che la maggior parte di queste cuffie possa suonare molto più forte con un amplificatore per cuffie è in gran parte irrilevante nella vita di tutti i giorni. uso.

Abbiamo anche utilizzato un iPhone come dispositivo sorgente nei test, poiché gli iPhone sono la sorgente più rumorosa che la maggior parte delle persone incontrerà. Gli amplificatori interni dell'iPhone sono più potenti di quelli della maggior parte dei telefoni Android.

Abbiamo finito per utilizzare un iPod touch (modello di sesta generazione), che è leggermente più rumoroso (+0,38 dB) del nostro iPhone 6s e potrebbe suonare molto più forte (+4,4 dB) del nostro Samsung Galaxy S6.

L'iPod touch è popolare come dispositivo di avviamento per i bambini piccoli, quindi sembrava una buona scelta.

Tuttavia, non abbiamo ampiamente testato l'output di tutte le possibili sorgenti, come console per videogiochi e ricevitori home theater, quindi non siamo sicuri di come funzionerebbero queste cuffie in quelle condizioni.

In ogni caso, tali dispositivi verrebbero probabilmente utilizzati da bambini più grandi con cuffie da gioco, che non hanno pretese di limitazione del volume e sono un po 'oltre lo scopo di questa guida (sebbene i genitori e gli operatori sanitari dovrebbero esserne consapevoli).

Tieni presente che le misurazioni delle cuffie hanno un'incoerenza intrinseca. Lievi differenze nella vestibilità delle cuffie sul simulatore di orecchio / guancia possono influenzare il risultato, proprio come spostare leggermente le cuffie dall'orecchio cambia il suono.

De resultaten

Il test multi-obiettivo ci ha fornito molti dati utili con cui lavorare. Il nostro obiettivo principale, come ci si potrebbe aspettare, era trovare le cuffie che limitassero il volume alla nostra gamma dichiarata di "sicurezza".

Anche se abbiamo preso 85 dBA come impostazione predefinita, non diremmo un overrun moderato di 85 dBA sul rumore rosa o il test Leq è stato un fallimento.

Queste cuffie sono generalmente pubblicizzate per fornire un massimo di 85dBA con rumore rosa, e se lo raggiungono o arrivano entro pochi decibel (per tenere conto di una possibile incoerenza di misurazione) potremmo dire che "passare.

C'erano differenze molto grandi con i nostri risultati e quelli dei produttori stessi, con a volte anche una differenza di 32 dB tra il volume massimo più basso e quello più alto in cuffia.

Questo è enorme.

Anche tenendo conto del margine di errore nelle misurazioni in cuffia, una differenza di 32 dB? Ovviamente, alcuni di questi produttori stanno facendo qualcosa di sbagliato nei loro test.

Questo problema è amplificato nel caso delle cuffie Bluetooth.

Come abbiamo indicato nell'analogia dell'acqua corrente attraverso un tubo, le cuffie cordless riducono il volume inserendo una resistenza nel cavo.

È possibile ignorare i limiti di volume di una cuffia cablata: basta collegare le cuffie a un amplificatore abbastanza potente.

La maggior parte delle cuffie per bambini sono progettate per gestire il livello di uscita di un dispositivo mobile.

Tuttavia, i ricevitori home theater, i PC e i sistemi di gioco con più potenza possono spesso essere molto più rumorosi di un iPhone.

Quindi, mentre le cuffie senza fili che abbiamo testato sono rimaste nell'intervallo di 85 dB se utilizzate con un iPhone o iPad, qualsiasi modello con un cavo collegato alle cuffie potrebbe essere spinto in intervalli pericolosi se utilizzato con un dispositivo più potente.

Il Bluetooth ha il suo limitatore

Tuttavia, il Bluetooth non funziona in questo modo.

Poiché la potenza dell'amplificatore stesso va nelle cuffie, non è possibile ignorare l'impostazione del volume massimo quando si utilizzano queste cuffie in modalità wireless: non appena si raggiunge il volume massimo delle cuffie, si raggiunge un muro.

Questo è il motivo per cui consigliamo anche le cuffie Bluetooth Thomson: non è possibile utilizzare le cuffie tramite Bluetooth più forte di quanto consentito dai circuiti interni. I limiti di volume sono fissati dal produttore.

Tuttavia, alcune di queste cuffie bluetooth hanno apparentemente difetti di progettazione che rendono molto facile per i bambini disabilitare o bypassare le loro funzioni di riduzione del volume.

Se tutto ciò che serve per rimuovere i limiti è premere un pulsante o rimuovere un dongle, puoi garantirlo.

Chiunque abbia trascorso più di pochi minuti con un bambino piccolo può dirti che i bambini adorano premere i pulsanti e smontare le cose.

Quando avevamo cuffie che potevano essere facilmente utilizzate in modo improprio per superare le nostre soglie di 88/90 dBA, il numero di modelli che non hanno superato i nostri test, superando i livelli di test, è balzato da un quinto a un terzo.

Guida l'ascolto di tuo figlio

Come per qualsiasi cosa che abbia a che fare con l'educazione di un figlio, la linea di fondo è la seguente:

La supervisione contribuisce alla sicurezza

Quindi ecco alcuni passaggi extra che puoi intraprendere per proteggere i tuoi figli quando non sei seduto accanto a loro.

Imposta limiti di volume sui loro dispositivi

Anche se non puoi controllare tutti i dispositivi con cui tuo figlio entra in contatto (motivo per cui sono utili le cuffie con limitazione del volume), puoi ridurre l'uscita sui dispositivi più utilizzati.

Come limitare il volume su un dispositivo Apple:

  1. Vai alle impostazioni. Scorri verso il basso e tocca Musica
  2. Quindi tocca Limite volume
  3. Vedrai un cursore. Come accennato in precedenza, l'OMS raccomanda un volume del 60 percento per 60 minuti come linea guida per il consumo di contenuti multimediali con le cuffie
  4. Se tuo figlio usa cuffie standard che non abbassano il volume, sposta questo cursore verso il basso fino a circa il 60 percento
  5. Tocca la freccia sinistra (in alto a sinistra) per tornare al menu Impostazioni

Ora che sei tornato nel menu Impostazioni, assicurati che il tuo bambino esperto di tecnologia non possa più modificare i limiti.

Quindi è necessario proteggere con password il menu delle impostazioni:

  1. Sempre nel menu Impostazioni, tocca Generali, scorri a metà fino a Restrizioni e toccalo
  2. Tocca Abilita restrizioni e scegli una password di quattro cifre. (Non dimenticare questo numero! Magari salvalo in un gestore di password)
  3. Ora scorri fino quasi in fondo dove contiene Limite volume e toccalo
  4. Seleziona Non consentire modifiche, quindi tocca i link in alto a sinistra
  5. Hai finito!

I dispositivi Android e Kindle sono un po 'più complicati. Puoi acquistare alcune app di terze parti, ma le recensioni sono ridicole e al momento non abbiamo una raccomandazione specifica che possa aiutarti al meglio.

Controlla l'utilizzo

Come abbiamo discusso in precedenza, non solo il volume, ma anche la durata dell'esposizione al rumore è importante. Anche a livelli di volume più sicuri, quel tempo può passare rapidamente.

Ricorda, la musica non è l'unica cosa che i bambini hanno sui loro dispositivi.

Film, programmi TV, YouTube: se il volume supera anche di 5 dB il limite consigliato di 85 dB a 90 dB, il tempo di ascolto giornaliero totale suggerito scende a 2 ore e 30 minuti.

Questo è solo un film più un programma TV.

Fortunatamente l'hai fatto molti controlli parentali con cui puoi tenere traccia di quanto tempo tuo figlio trascorre su un dispositivo.

Sia che tu stia utilizzando controlli integrati come quelli su Kindle Fire Kids Edition o un'app di sorveglianza o un servizio come Circle o Kidslox, un limite di tempo è un ottimo modo per dare una pausa alle orecchie di tuo figlio.

Ovviamente, per i più piccoli a casa, puoi andare alla vecchia scuola e impostare un timer per le uova.

Qualunque metodo tu scelga, con un limite di volume unidirezionale e limiti di tempo per l'utilizzo delle cuffie, sarai un passo avanti rispetto ai danni all'udito!

Conclusione generale

Comodo, ottimo suono, durevole e con un aspetto adulto queste cuffie Bluetooth JBL senza dubbio un successo a casa tua.

Proteggere i tuoi figli è difficile: devi considerare così tanto.

Ma mentre nulla è assolutamente infallibile, crediamo che questo sia uno stile che i tuoi bambini adoreranno indossare e servirà come misura di sicurezza aggiuntiva.

Ovviamente, l'osservazione e la supervisione sono le migliori, ma ci sono momenti in cui non puoi vedere ogni piccola cosa che tuo figlio sta facendo. Per i veri genitori, il Thomson offre una vera soluzione che renderà i tuoi figli davvero felici.

Se vuoi restare con un design con filo o se il Thomson è fuori dalla tua fascia di prezzo, gli Onanoff Buddy Phones Explore per i bambini piccoli e il Trust Sonin Kids per i bambini grandi sono ottime opzioni.

Joost Nusselder, il fondatore di Speelkeuze.nl, è un content marketer, padre e ama provare nuovi giocattoli. Da bambino è entrato in contatto con tutto ciò che riguarda i giochi quando sua madre ha avviato il Soldato di stagno a Ede. Dal 2016, lui e il suo team creano utili articoli sul blog per aiutare i lettori fedeli con idee di gioco divertenti.